Carpigiani

Dal 1946 Carpigiani è protagonista di una lunga storia di bontà. L'azienda, infatti, realizza macchine per la produzione di gelato artigianale e gelato mantecato. Offre una gamma completa di prodotti per gelateria, pasticceria, ristorazione, yogurterie, softerie e bar.

 

Esperienza, tradizione e tecnologie innovative sono fra le caratteristiche che hanno reso i prodotti Carpigiani dei veri e propri alfieri della qualità Made in Italy nel mondo.

 

Mario Fratini propone prodotti Carpigiani per bar, gelatiere e pasticcerie, offrendo alla clientela la possibilità di scegliere fra macchine da gelato, mantecatori per gelato artigianale, montapanna, attrezzature per gelaterie e attrezzature per pasticcerie.

Macchine da gelato – pastorizzatori elettronici per miscele gelato

Soft “N’Ice Cream”

Macchine da banco per la produzione e la distribuzione di Gelato -Soft, Sorbetti, Yogurt-Gelato, Dessert.

Apri la vetrina

Soft-Ice

Tutte le macchine SOFT-ICE della Carpigiani sono famose per l’ottimo gelato-soft che producono, sempre fresco, morbido e cremoso.

Queste nuove macchine da banco counter si caratterizzano per l’elevata capacità produttiva, per la facilità d’uso, per la massima semplicità di manutenzione e per l’ottimo rapporto prezzo/prestazioni. Hanno base d’appoggio di soli 50 cm di profondità e uscita laterale dell’aria di raffreddamento, per essere facilmente collocate su un retrobanco e appoggiate a parete.

Il frontale delle macchine, realizzato in policarbonato, è decorato. La decorazione, grazie a una particolare tecnica di stampa dal retro, è antigraffio, quindi non si deteriora con l’uso. Gli spigoli arrotondati favoriscono un migliore approccio dell’operatore e una buona prevenzione antinfortunistica.


Le 191 N’Ice Cream sono macchina ad un gusto, ideali per caratterizzare la proposta di gelato-soft in tutte quelle occasioni di consumo in cui viene richiesto un prodotto specifico, come un fresco sorbetto di frutta al ristorante, un cremoso gelato-soft arricchito con granelle al bar o una deliziosa coppa di yogurt-gelato in gelateria.

Apri la vetrina

Vasche Refrigerate

Nelle vasche refrigerate a 4°C si versa la miscela liquida, igienicamente conservata ed elettronicamente controllata con termometro digitale a lettura diretta. Le vasche hanno una grossa capacità per una elevata autonomia produttiva.

Apri la vetrina

Hard-O-Tronic

 

La produzione del gelato si avvia con l’accensione del corrispondente led sul quadro comandi; con l’Hard-O-Tronic, l’esclusivo sistema elettronico Carpigiani, l’operatore sceglie la consistenza-cremosità più adatta al prodotto.

Apri la vetrina

Valvola Regolatrice

Questa valvola è posta sul fondo delle vasche delle macchine G; essa alimenta per gravità i cilindri di produzione e dosa naturalmente aria e miscela, per ottenere un buon gelato, con un aumento di volume, detto overrum, fino al 40%.

Apri la vetrina

Agitatore monoblocco

Nella parte centrale delle Macchine G sono alloggiati i cilindri orizzontali; in essi la costante produzione del gelato viene garantita dall’agitatore monoblocco in POM, che manteca in modo ottimale ogni tipo di miscela.

Apri la vetrina

Agitatore con contro agitatore

 

Nella parte centrale delle Macchine P sono alloggiati i cilindri orizzontali; in essi l’elevata produzione del gelato viene garantita dall’agitatore speciale in acciaio, con contro-agitatore, che manteca perfettamente ogni miscela.

Apri la vetrina

Pompa ad ingranaggi

La pompa è posta sulla parete delle vasche delle macchine P; essa pressurizza la miscela con l’aria e alimenta i cilindri di produzione, per ottenere un gelato molto cremoso, con overrum regolabile fino all’80%.

Apri la vetrina

Erogatore gelato

Abbassando la leva si dosa una porzione di gelato e, contemporaneamente, una uguale quantità di miscela passa dalla vasca al cilindro di produzione per venire “gelata”. Si producono così, uno dietro l’altro, tanti gelati-soft sempre “freschi”.

Apri la vetrina

Capacità produttiva

 

Le ampie vasche refrigerate per la scorta di miscela, i cilindri di mantecazione ben dimensionati, gli agitatori efficaci e gli impianti frigoriferi efficienti, assicurano a queste macchine una elevata capacità produttiva, di oltre 4 coni al minuto.

Apri la vetrina

243 N’Ice Cream

Le 243 N’Ice Cream sono macchine a due gusti più il misto, ideali per una offerta più ampia di gelato soft, per una clientela più esigente. Queste macchine, oltre a produrre due tipi di gelato di crema o due tipi di sorbetto di frutta, come le tradizionali macchine soft, sono state progettate anche per produrre contemporaneamente su un cilindro un gelato di crema e, sull’altro, un sorbetto di frutta o addirittura uno yogurt-gelato.

È facile, basta alimentare le due vasche con due diverse miscele, scegliere sul quadro comandi il tipo di gelato da produrre nel cilindro corrispondente, crema o frutta/yogurt e la consistenza-cremosità finale. Le 243 N’Ice Cream modulando opportunamente e diversamente il freddo nei due cilindri, garantiranno a prodotti diversi una unica perfetta mantecazione.

La flessibilità di questa macchina consente di proporre insieme ricchi gelati con delicati sorbetti di frutta, o deliziose coppe di yogurt.
È così possibile, solo con queste macchine così tecnologicamente avanzate, variare e ampliare la propria offerta di gelato, assecondando le richieste di consumo, perché si dispone con le 3 leve di due gusti di gelato più il misto, in 6 diversi assortimenti base: crema+crema; crema+frutta; crema+yogurt; frutta+frutta; frutta+yogurt; yogurt+yogurt.

Apri la vetrina

191 N’ICE CREAM

Il quadro comandi ha una serie di servizi comuni a tutti i modelli:

• Programmazione dell’Hard-O-Tronic per la consistenza-cremosità del gelato;
• Conservazione della miscela durante le pause di sospensione del lavoro;
• Tasto per la pulizia del cilindro, prima dello smontaggio settimanale della macchina per la pulizia generale
• Spia di riserva per il ripristino della miscela
• Stop di spegnimento

Apri la vetrina

191/P/SP N’ICE CREAM

 

Questa macchina è dotata di un sistema automatico di pulizia e sanificazione, che si avvia dal quadro comandi. È l’SP self-pasteurising, ossia la miscela, il gelato e tutte le parti a contatto con il prodotto, durante la pausa notturna, vengono completamente pastorizzate a 65°C, senza smontare nessun componente. Questo consente di allungare i tempi in servizio della macchina, prima di procedere allo smontaggio per la pulizia.

Apri la vetrina

243 N’ICE CREAM

 

Il quadro comandi, con tasti a sfioramento, di queste macchine, guida l’operatore nel programmare la modulazione del freddo di ogni singolo cilindro, in funziona della miscela in lavorazione. La scelta viene confermata dall’accensione di un LED per ogni cilindro, indicante CR (Crema) o FR-YO (Frutta/Yogurt), dopo di che si avvia la produzione. All’operatore non resta che scegliere la consistenza-cremosità finale del gelato, sarà l’Hard-O-Tronic a garantire un risultato perfetto.

Apri la vetrina

Frontale

 

Il frontale è opportunamente sagomato per facilitare:

• L’erogazione del gelato sulle coppette d’asporto
• L’erogazione del gelato sulle coppe da tavolo a largo diametro

Apri la vetrina

Accessori

Cappuccio di protezione (optional) da rimuovere solo al momento dell’erogazione.

Portaconi girevole (optional) con cinque caricatori in plexiglas trasparente, da installare a fianco della macchina.

Apri la vetrina

Mantecatori per gelato artigianale

Labo XPL P

Apri la vetrina

Hard-O-Time

 

Con questo sistema esclusivo si ottiene sempre un’ottima consistenza del gelato. Durante la produzione sul display LCD compare costantemente il tempo programmato con le frecce e quello trascorso per raggiungere la consistenza ideale.

Apri la vetrina

Agitatore POM

 

L’agitatore è senza albero centrale e ha le pale in POM, impenetrabili al freddo, per la totale espulsione del gelato; rigido e leggero, ha pattini raschianti autoregolanti, per la costante pulizia e resa del cilindro.

Apri la vetrina

Post raffreddamento

 

Per mantenere integra la consistenza del gelato che esce per ultimo, con il post-raffreddamento si riattiva il freddo anche durante l’estrazione.

Apri la vetrina

Igiene

 

Il cilindro e la lamiera frontale sono un unico pezzo, per favorire la massima pulizia e garanzia igienica. Con il cilindro monolitico è stato così eliminato anche ogni interstizio con la lamiera, dove potevano insinuarsi condense e ghiaccio che accorciavano la vita della macchina.

Anche la pulizia delle lamiere è rapida, perché con il trattamento scotch-brite, l’acciaio inox è anti-macchia e non trattiene i residui di grasso.

Lo scivolo di uscita dei prodotti è smontabile, per facilitare la completa rimozione di ogni residuo di gelato, per una pulizia integrale.

Apri la vetrina

Comodità

La doccetta è alloggiata sul frontale della macchina, per una maggiore comodità di lavaggio del cilindro e della bocca di uscita del gelato, e per evitare manovre incrociate con il portello. La doccetta quando è estratta ha un blocco di fine corsa che facilita la maneggevolezza durante l’uso.


Il coperchio della tramoggia, quando è aperto, lascia liberi tutti i pulsanti di comando, per consentire l’avvio dei cicli di lavorazione anche durante l’inserimento della miscela. Le operazioni d’introduzione della miscela e per l’estrazione del gelato, sono sempre effettuate a busto eretto.

Apri la vetrina

Optional

Portello acciaio

È possibile richiedere, con sovraprezzo, il portello classico in acciaio inox, al posto di quello in polimero, di serie. Questa sostituzione non comporta nessuna variazione delle caratteristiche produttive delle macchine.

Tappetino Coprimensola

È possibile, con sovraprezzo, completare la mensola con il tappetino conformato, utile per tenere in posizione le vaschette da 16 x 36 cm, i vasconi da 24 x 36 cm e le classiche carapine cilindriche, durante l’arricchimento del gelato.

Apri la vetrina

Montapanna – macchina per gelato soft

Macchine per montare la panna

 

La panna

La crema di latte o panna è il prodotto della scrematura del latte vaccino. Con la scrematura per centrifugazione si possono ottenere creme di latte con percentuali diverse in contenuto di grasso: dal 18 al 40% e più.

La panna, oltre che materia prima per la fabbricazione del burro e del mascarpone, è un ingrediente eccezionale sia per la produzione di miscele gelato che per altri settori della gastronomia. Quando è montata, è piacevole gustarla sia come decorazione di pasticceria che nelle coppe gelato. La panna in commercio è pastorizzata e va conservata a +4°C solo per qualche giorno. Il tenore di grassi varia normalmente dal 32 al 38%. Esistono anche panne a lunga conservazione (UHT) che hanno il grosso pregio di poter essere conservate a temperatura ambiente e per lunghi periodi.

Apri la vetrina

Ecowip/G

È il piccolo montapanna da banco di 2 litri, ideale per il bar, la caffetteria, il ristorante, ecc… è semplice, di facile uso e pulizia. Ha la pompa a palette che assicura un elevato aumento di volume della panna montata. In materiale termoplastico, è conforme alle più severe norme igienico-alimentari. È facilmente smontabile per una perfetta pulizia e sanitizzazione. Con il pulsante di comando si possono erogare dosi libere di panna montata. La carrozzeria è in elegante ABS bianco, antiurto.

Apri la vetrina

Miniwip/G

 

È il compatto montapanna da banco di 2 litri, realizzato per l’impegnativo uso in gelateria e pasticceria. Ha la pompa ad ingranaggi Carpigiani (brevetto), costruita interamente in acciaio, divenuta famosa per la sua elevata efficacia e affidabilità. L’erogazione della panna montata, con il semplice pulsante di comando, può essere fatta in dosi variabili o con estrazione continua. La carrozzeria è completamente in acciaio inox.

Apri la vetrina

 

I globuli di grasso, che formano la panna, hanno esternamente una pellicola proteica. Quando i globuli si avvicinano, tendono ad aggregarsi. Se si agita o si batte velocemente la panna, si favoriscono con delle colllisioni queste aggregazioni e si ha il contemporaneo inglobamento dell’aria. L’azione combinata di questi fattori provoca la “montatura”.

Carpigiani ha ideato di “miscelare” la panna con l’aria per mezzo di una pompa e di sospingere questa miscela lungo un percorso sinuoso e stretto, il tessurizzatore, per incrementare le collisioni tra i globuli di grasso e ottenere così, con l’inglobamento dell’aria, la montatura della panna.

Apri la vetrina

Masterwip/G

 

È il montapanna elettronico da banco di 3 litri, per l’impiego professionale nella gelateria e pasticceria esigenti, che richiedono una maggiore autonomia produttiva. Ha la pompa ad ingranaggi Carpigiani (brevetto). Il quadro elettronico contiene il pulsante di accensione, il controllo digitale della temperatura della panna in vasca e il comando per l’erogazione della panna montata, che può essere a dosi libere, a dosi programmate tutte uguali, o in continuo. La carrozzeria è completamente in acciaio inox.

Apri la vetrina

Jetwip/G

 

È il montapanna elettronico da laboratorio, di 6 litri, dalle elevate prestazioni. La pompa ad ingranaggi Carpigiani (brevetto) di questo montapanna è stata opportunamente dimensionata. Essa infatti ha una produzione oraria superiore del 60% degli altri modelli da banco ed è adatta al lavoro continuativo richiesto nel laboratorio artigiano. Il quadro elettronico contiene l’accensione, il termometro digitale e il comando di erogazione libera, programmata o in continuo. Il montapanna è predisposto per il comando a pedale. La carrozzeria è completamente in acciaio inox.

Apri la vetrina

Accessori

 

• Vasche a “refrigerazione diretta” per la corretta conservazione della panna liquida alla temperatura di +4°C, costantemente controllata da termometro.

• Pompe di grande portata, facilmente smontabili senza l’ausilio di attrezzi, per una veloce pulizia.

• Regolazione variabile della miscela aria-panna, per montare tutti i tipi di panna naturale e vegetale.

• Tessurizzatori in un unico pezzo (brevetto) semplicemente alloggiati nel tubo trasparente portatessurizzatore; facilità di smontaggio e pulizia.

• Erogatori refrigerati fino al punto di uscita dalla panna; protezione in materiale sinteticp speciale per impedire la formazione di condensa; frastagliatori smontabili.

• Raccogligocce utilizzabili come protezione igienica degli erogatori, durante le pause del lavoro.

• Scarichi di fondo vasca direttamente collegati con l’esterno, per facilitare lo svuotamento e la pulizia delle vasche.

Optional
Sul JETWIP/G si può applicare il comando a pedale per dare modo all’operatore di avere le mani libere per riempire il sacco decoratore di panna montata, direttamente dal montapanna, mediante un tubo flessibile, appositamente realizzato.

Apri la vetrina

Attrezzature per gelaterie

Pasto XPL

 

Age XPL

Apri la vetrina

Agitatore

 

A pale mobili, adatto alla miscelazione di ingredienti liquidi e per facilitare la dispersione e lo scioglimento degli ingredienti solidi, come gli zuccheri. Consente un’agitazione vorticosa o più delicata, in funzione della qualità e quantità della miscela. Nel pastorizzatore da 30 litri l’agitazione è costante e le pale sono fisse.

Apri la vetrina

Rubinetto

 

Facile da usare per dosare la quantità di miscela da estrarre. Per la massima igiene, dopo ogni estrazione, il pistone interno rimanda tutta la miscela in vasca, eliminando ogni residuo lungo il condotto. È completamente smontabile, lavabile e ispezionabile.

Apri la vetrina

Black-out e interruzione idrica

 

Dopo una mancanza di energia elettrica oppure di acqua, al loro ritorno, la macchina valuta la temperatura della miscela e decide se riprendere la funzione in corso, o se ripetere il ciclo di pastorizzazione.

Apri la vetrina

Maturatori Elettronici per Miscele Gelato

Dopo la pastorizzazione, la miscela viene trasferita nei tini di maturazione, gli Age XPL, che conservano e maturano le miscele gelato, a 4°C, indenni da contaminazione batterica. Il sistema di refrigerazione a secco assicura efficienza e durata. Gli agitatori sono dimensionati per movimentare tutta la miscela, possono agitare a ciclo continuo o intervallato.

Apri la vetrina

Age 60 XPL

Maturatore adatto alla media gelateria che può così avere una maggiore scorta di miscela.

Age 60+60 XPL
Maturatore a due vasche per una scorta superiore, e per chi produce più tipi di miscele. Le due vasche hanno refrigerazione separata, per consentirne l’uso indipendente.

Apri la vetrina
FRATINI MARIO ARREDAMENTO | 43, Via Listz - 90145 Palermo (PA) - Italia | P.I. 05519600828 | Tel. +39 091 6818803 | Fax. +39 091 6821647 | jwwfra@tin.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite